thumb-Tecnologia-sociale-1024x1024-0b18b11e5e3f1a0d1238d5639f5f752c

Tecnologia Sociale al servizio delle comunità intelligenti

Lecce 22 aprile 2015 Il Distretto Tecnologico Pugliese Dhitech organizza questa “giornata di lavoro“ sul tema dell’innovazione sociale per le comunità intelligenti in corrispondenza di tre momenti: la chiusura del progetto Puglia@Service, il conseguente lancio della startup innovativa beMINT e il lancio del Piano Strategico ICT 2020 che lo vedrà protagonista nei prossimi anni. Puglia@Service è un progetto ammesso dal MIUR ai finanziamenti previsti dal PON R&C 2007/2013 nell’ambito dell’“Ingegneria dei Servizi Internet-based” che ha realizzato innovazioni radicali nella concezione, progettazione ed erogazione di servizi Open Innovation, grazie all’ausilio del Living Lab PugliaSmartLab, uno spazio di innovazione in cui cittadini, Pubblica Amministrazione e imprese collaborano in modo paritario per l’individuazione di bisogni concreti del territorio. Dal desiderio di dare valore e continuità alle attività e ai progetti realizzati all’interno di Puglia@Service, è nata beMint, uno spin-off del Dhitech costituito da 15 giovani tecnologi sociali che, operando in contesti di conoscenza innovativi ed internazionali, mirano a introdurre nuovi paradigmi di innovazione e sviluppo sul territorio. Il titolo, “Tecnologia sociale al servizio delle comunità intelligenti”, lascia spazio a molti interventi, workshop e dibattiti valorizzati dalla presenza di Andrea Di Maio, vicepresidente del Settore Pubblico in Gartner Inc., società Usa leader nella consulenza e nella ricerca specializzata nel settore dell’innovazione e di Greg Delaune, CEO e founder di UIX Global, agenzia di consulenza per lo sviluppo economico con sede a Berkeley.